Passa ai contenuti principali

Apre lo sportello informazioni del Comune di Cutrofiano

CUTROFIANO – Apre lo sportello informazioni del Comune di Cutrofiano. Per tutto il mese di agosto e sino a domenica 17 settembre, turisti, visitatori e residenti potranno rivolgersi allo sportello per chiedere informazione sulle principali attrattive del paese delle rinomate terrecotte.
Studiosi e giovani organizzeranno visite guidate a piedi, in bici e in auto, alla scoperta delle maggiori peculiarità e tipicità del Comune della Grecìa salentina. Sarà possibile ricevere informazioni in
merito al centro storico, al museo della ceramica, alle botteghe artigiane della ceramica e della terracotta, al parco dei fossili, al museo malacologico, alla cripta paleocristiana di San Giovanni, ai frantoi ipogei, alla casa dei santi e non solo.
Sarà possibile prenotare le visite alle due fornaci: una d’età romana del III secolo, testimonianza più antica dell’attività figulina e l’altra a legna del XVIII secolo, utilizzata fino agli anni Sessanta e che viene accesa, ora, solo per le grandi occasioni.
Si potranno conoscere le attività ricettive e della ristorazione per degustare i piatti e i dolci della tradizione, i gelati dai gusti originali, le pietanze vegane e i prodotti rigorosamente biologici, accompagnati dai rinomati vini, le cui etichette sono famose e richieste anche all’estero.
Per l’occasione, alcune botteghe resteranno aperte al pubblico in modo da far ammirare, dal vivo, la creazione dei manufatti d’argilla, nonché la relativa precisione nella decorazione dei vasi e dei recipienti, conoscendo, così, l’antica arte della lavorazione della ceramica.
«Stiamo investendo tanto nell’offerta turistica – dice il sindaco Oriele RolliStiamo sostenendo, attingendo alle nostre risorse, le attività promozionali a favore del territorio e delle sue peculiarità. Dal 13 al 22 agosto, ad esempio, tornerà la tradizionale mostra della ceramica artigianale, giunta alla 45esima edizione. Sono in programma, poi, tanti altri appuntamenti ed eventi estivi. Per valorizzarli al meglio, però, sarebbe necessario il supporto della Regione Puglia che dovrebbe riconoscere l'impegno dell'amministrazione comunale nei confronti della propria comunità e contribuire, concretamente, allo sviluppo economico e culturale».
Lo sportello resterà aperto ogni giorno dalle 10 alle 12 e dalle 18 alle 21, presso l’ex municipio, in via Giovanni Bovio, 1, piano terra, telefono 0836.512461.

L’Ufficio Stampa

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 15 Luglio 2018

Gallipoli illuminare per avere piu' sicurezza? Pensiamo anche alla spiaggia della Purita'

“Uno dei scorci più belli e suggestivi di Gallipoli, considerata mèta regina per i vacanzieri, è la spiaggia della Purità. Durante le ore serali è completamente buia, non viene affatto valorizzata, anzi, una parte di essa, viene utilizzata come parcheggio. Durante il giorno viene presa d’assalto dai tanti gallipolini e dai vacanzieri che apprezzano la bellezza dell’arenile e dell’acqua del mare. Nelle ore serali però è un disastro perché vi è una fila di auto parcheggiate lungo la rampa d’accesso e ciò rappresenta un vero problema per la sicurezza pubblica oltre che un’occasione persa per non valorizzare uno scorcio di Gallipoli che avrebbe tutte le carte in regola per diventare patrimonio dell’Unesco. Con un’ adeguata