Passa ai contenuti principali

TECNOMESSAPIA, DONNO (M5S): AZIONI CONCRETE PER I LAVORATORI A RISCHIO

Lecce, 19.07.2017 - Con comunicazione dello scorso 24 giugno, Tecnomessapia Srl, azienda brindisina operante nel settore aeronautico e nell'indotto della società Leonardo, rendeva nota la necessità di riduzione del personale nella misura di n. 177 dipendenti, di cui n. 149 operai, n. 24 impiegati e n. 4 quadri. Un'altra triste vicenda di eccedenze di personale e di commesse mancate che sta mettendo in forte difficoltà tanti lavoratori e sui cui è intervenuta la Senatrice salentina Daniela Donno, con la presentazione di un'interrogazione indirizzata ai Ministri dello sviluppo economico e del lavoro.

"Chiediamo ai Ministri quali concrete azioni intendano porre in essere, al fine di dare continuità al tessuto produttivo interessato, garantendo i livelli occupazionali e reddituali" afferma Donno.
"Lo scorso 12 luglio, a margine dell'incontro presso il Mise riguardante l'azienda, il Viceministro Bellanova precisava che il governo è stato coinvolto nella vicenda solo all'ultimo momento e che fino a prima il confronto si era svolto tra parti sociali e Regione Puglia. Assistiamo, quindi, al trito rimpallo di responsabilità che palesa l'incapacità e l'incompetenza di questo Esecutivo e che di certo non può e non deve ricadere su questi lavoratori. In ogni caso, a questo punto, chiediamo che sia fatto un approfondimento sulle azioni poste in essere dalla Giunta regionale pugliese, nonché sull'eventuale tardivo coinvolgimento del Governo nazionale" prosegue la senatrice pugliese.
"Inoltre, è necessaria l'adozione di misure urgenti affinché sia tutelata, in maniera fattiva, la condizione delle risorse umane coinvolte nella vicenda, in un'ottica di efficace sostegno e rilancio delle realtà produttive territoriali, sempre più svilite dalla crisi che attanaglia il Sud" conclude Donno.
Link interrogazione: http://www.senato.it/japp/bgt/showdoc/showText?tipodoc=Sindisp&leg=17&id=1036299
Daniela Donno
Vice Presidente Commissione Diritti Umani
9ª Commissione: Agricoltura e produzione agroalimentare
MoVimento 5 Stelle ★★★★★ - Senato della Repubblica
 




Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 18 Luglio 2018

Gallipoli illuminare per avere piu' sicurezza? Pensiamo anche alla spiaggia della Purita'

“Uno dei scorci più belli e suggestivi di Gallipoli, considerata mèta regina per i vacanzieri, è la spiaggia della Purità. Durante le ore serali è completamente buia, non viene affatto valorizzata, anzi, una parte di essa, viene utilizzata come parcheggio. Durante il giorno viene presa d’assalto dai tanti gallipolini e dai vacanzieri che apprezzano la bellezza dell’arenile e dell’acqua del mare. Nelle ore serali però è un disastro perché vi è una fila di auto parcheggiate lungo la rampa d’accesso e ciò rappresenta un vero problema per la sicurezza pubblica oltre che un’occasione persa per non valorizzare uno scorcio di Gallipoli che avrebbe tutte le carte in regola per diventare patrimonio dell’Unesco. Con un’ adeguata