Passa ai contenuti principali

SANTA MARIA AL BAGNO, TANTI MOTIVI PER SCEGLIERLA

Walking tour, laboratori, visite guidate, visite agli spazi museali. Anche Santa Maria al Bagno “anima” l’estate 2017 con una serie di appuntamenti tra storia, cultura e natura. La felice posizione, incastonata in una dolce insenatura sullo Jonio, e l’atmosfera rilassante e vacanziera, fanno della marina neretina una meta di grande fascino per i salentini e per i turisti, che possono scegliere tra vari percorsi di svago e relax o di approfondimento
storico e culturale, inseriti nel cartellone di Nardò Incanta, la rassegna degli eventi, degli spettacoli e degli appuntamenti dell’estate 2017.
A partire da domani, giovedì 13 luglio (e fino a settembre), Santa Maria svela le sue bellezze, le sue origini e la sua storia inedita attraverso percorsi che toccano il borgo e le ville eclettiche, la Grotta del Fico e le tombe messapiche, il Museo della Memoria e dell’Accoglienza e l’Acquario del Salento. I walking tour sono in programma appunto il 13 e il 27 luglio e il 9 e 21 agosto con gustoso aperitivo finale sul mare (il ritrovo è alle ore 18 all’Oasi Quattro colonne, informazioni e prenotazioni presso Fluxus al numero di telefono 380 4739285). A partire da sabato 15 luglio con l’iniziativa Una notte al Museo, laboratori per bambini e famiglie, aperitivi sul mare e aperture fino alle ore 24, animeranno l’Acquario del Salento e il Museo della Memoria. Un punto di vista differente che spazia tra preistoria, ambiente e natura, offrono le visite guidate in programma il 25 Luglio, il 29 agosto e il 26 settembre, presso il canalone carsico, la Grotta del Fico, la necropoli messapica e l’Acquario del Salento (informazioni e prenotazioni presso Avanguardie al numero di telefono 349 3788738).
Acquario del Salento e Museo della Memoria e dell’Accoglienza, due siti unici sul mare, sono aperti tutto l’anno e visitabili ogni giorno fino a settembre in orari determinati. L’Acquario del Salento dalle 17 alle 21 e venerdì e sabato anche di mattina dalle 10 alle 12. Il Museo della Memoria ogni pomeriggio dalle 18 alle 20:30 e tutte le mattine dal martedì al sabato dalle 10 alle 12. Inoltre, per i bambini in età scolare, ogni mercoledì pomeriggio l’Acquario propone il laboratorio Trova le differenze, biologia e disegno per conoscere e riconoscere i piccoli ospiti delle vasche, mentre ogni venerdì pomeriggio al Museo della Memoria e dell’Accoglienza Quante storie nella Storia, racconti e giochi di gruppo in italiano e inglese all’insegna della multiculturalità (informazioni al numero di telefono 380 4739285).
                                                                                                                 Ufficio Stampa


Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 24 Novembre 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa