Passa ai contenuti principali

NOTTE BIANCA DEI BAMBINI E DELLE BAMBINE A MELPIGNANO

Pronti anche quest’anno per l’immancabile appuntamento con la Notte Bianca di Melpignano dedicata ai bambini. Un atto di coraggio dedicare risorse ed energie ad una categoria politicamente poco conveniente, a meno che non stiamo parlando di Melpignano, paese impegnato a valorizzare le nuove generazioni, il centro storico, la bellezza del proprio borgo, le tradizioni, le buone pratiche. Se misceliamo tutto insieme esce fuori il desiderio di sognare e ti ritrovi a Passeggiare sulla Luna. Dalle 20.30 infatti si alternano in Piazza San Giorgio e le piccole strade limitrofe spettacoli e giochi.
L’iniziativa unica nel suo genere non è un festival d’arte di strada, nemmeno una rassegna teatrale, non è una normale festa dedicata ai bambini, è qualcosa di più, un giorno dedicato al sogno. Obiettivo della serata? Spiegare ai più piccoli che il mondo dei grandi è pronto a fare sul serio, fermarsi e ascoltarli, fermarsi e inchinarsi al loro livello, normale Per gli amministratori del paese amico dei Bambini e delle Bambine secondo l’Unicef, il cui Sindaco ha importanti responsabilità nella Grecìa Salentina, nel Borghi Autentici,nell’ANCI e nell’Ass. dei Comuni Virtuosi.
La festa inizia alle ore 20,30 e consegna piazza San Giorgio piena giochi e laboratori creativi con la cooperativa Sociale Il Dado Gira a cui è affidata la direzione del progetto.
In programma:
Il Gruppo Astrofili del Salento e ai loro telescopi, si potranno ammirare le meraviglie celesti con l'ausilio di un puntatore laser i bimbi saranno condotti intorno alle stelle alla ricerca della stella maestra.
Il LudoBus Scombussolo un furgone carico di giochi in legno (della tradizione popolare, del mondo, d’equilibrio, d’ingegno e tanto altro) pronti per essere giocati.
Non mancherà la compagnia La FARANDULA, coi suoi fantastici spettacoli!Teatro, giocoleria, acrobatica​, cabaret, musica coinvolgeranno tutto il pubblico giocando con la fantasia e immergendosi nell'affascinante centro storico di Melpignano!
PUK il Clown Giullare Fuoritempo alla ricerca di perduti sorrisi. PUK è una fatina clown che viaggia nei cieli del mondo raccogliendo i sogni della gente dispersi fra le stelle. Racconta favole, legge libri, fa bolle di sapone creando mondi fantastici per riportare il Sogno nel cuore e fra le mani delle persone per ritornare insieme a creare, credere e sorridere.
Non rompete le bolle!!! Il clown Algie offre bolle a tutti e per tutti i gusti, grandi, quadrate,bambino nella bolla e bambini fuori la bolla che provano a farle le bolle....si scoppi chi può!!!
Ed infine la compagnia francese Madame Rebinè presenta la storia di un vecchio clown che dopo novant’anni di sfortuna, delusione e scivoloni torna a cavallo della sua sedia a rotelle per farsi giustizia.
Sarà un’impresa impossibile dove renne acrobate, giocolieri miopi e mosche assassine cercheranno di impedirglielo. Uno spettacolo di circo e teatro al servizio della leggerezza e del divertimento

in un cui il clown trionfa!

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 18 Luglio 2018

Gallipoli illuminare per avere piu' sicurezza? Pensiamo anche alla spiaggia della Purita'

“Uno dei scorci più belli e suggestivi di Gallipoli, considerata mèta regina per i vacanzieri, è la spiaggia della Purità. Durante le ore serali è completamente buia, non viene affatto valorizzata, anzi, una parte di essa, viene utilizzata come parcheggio. Durante il giorno viene presa d’assalto dai tanti gallipolini e dai vacanzieri che apprezzano la bellezza dell’arenile e dell’acqua del mare. Nelle ore serali però è un disastro perché vi è una fila di auto parcheggiate lungo la rampa d’accesso e ciò rappresenta un vero problema per la sicurezza pubblica oltre che un’occasione persa per non valorizzare uno scorcio di Gallipoli che avrebbe tutte le carte in regola per diventare patrimonio dell’Unesco. Con un’ adeguata