Passa ai contenuti principali

Assegnati 6 medici ai Pronto soccorso degli ospedali di Lecce, Gallipoli e Casarano. La carenza rischiava di non garantire i livelli minimi di assistenza.

Sono tutte donne i 6 nuovi dirigenti medici che hanno ottenuto l’incarico annuale, conferito dal direttore generale Silvana Melli, perché risultate ai primi posti di un’apposita graduatoria.
Con la delibera del 6 luglio scorso Melli ha assegnato 2 dirigenti medici a ciascuno dei 3 Pronto soccorso degli ospedali di Lecce, di Gallipoli e di Casarano.

Da qualche mese era stata segnalata la carenza di medici nelle tre unità di Medicina e Chirurgia di Accettazione e d’Urgenza. I vertici della Asl avevano preso nota, avevano convocato i direttori dei tre ospedali e il 6 giugno scorso era stato completato il quadro delle “criticità” organizzative.
Dopo aver interpellato le altre Asl e gli Enti sanitari della regione (come vuole la norma) sull’utilizzo di eventuali graduatorie esistenti, è stato possibile procedere alla comparazione dei curricula degli 11 medici che hanno dato la loro disponibilità a svolgere incarichi presso i Pronto soccorso della Asl di Lecce.
La graduatoria dei candidati è stata compilata dal direttore sanitario, Antonio Sanguedolce e quindi trasmessa alla Direzione generale che ha deliberato i conferimenti dei primi 6 classificati.

Resta ferma la regola che in qualsiasi momento la Asl può revocare l’incarico anche

fonte salute salento

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 26 Maggio 2018

Galatina montato il puntello blocca auto all'entrata della Porta Luce

Montato un puntello blocca auto all'ingresso della Porta Luce,si aziona tramite un telecomando lo possono azionare i vigili urbani significa che e' elettrico ed e' luminoso, la parte superiore ci sono dei led di colore arancione per essere visibile che c'e' l'ostacolo questo sistema e' adottato anche alle grandi citta' e specialmente per salvaguardare i centri storici.