Passa ai contenuti principali

SALENTO BOOK FESTIVAL

Molta della migliore cucina mediterranea è già praticamente vegana! ANDY LUOTTO non scherza e le sue convinzioni le ha messe nero su bianco. Si intitola “ANCHE I VEGANI FANNO LA SCARPETTA” (Rai – Eri) il libro che l’attore, comico e chef presenterà domani, 14 giugno, alle ore 20, in Piazza Pio XI a NARDO’. Lo ha scritto a quattro mani con il conduttore televisivo e radiofonico e grande esperto di enogastronomia, Federico Quaranta, mettendo insieme una serie di divertenti
aneddoti e gustose ricette rigorosamente veg. “Per un cuoco epicureo che non si nega i piaceri della carne, è duro da digerire l’annuncio di un figlio che una sera a tavola, davanti alle polpette, confessa di essere diventato vegano”: è così che Andy Luotto, nella presentazione del libro, racconta come è nata l’idea. Da questa rivelazione in famiglia è infatti scaturita la voglia di accettare la sfida, approfondendo la conoscenza dell’alimentazione vegana e avvicinandosi ad una dieta tutta vegetale. “Basta qualche accorgimento in più, qualche scorciatoia in meno per creare ricette “cruelty free” non solo gustose, ma addirittura irresistibili” scrive l’autore, che ultimamente ha anche  aperto un ristorante in centro a Roma. L’intervista all’autore sarà a cura di AZZURRA DE RAZZA.
Prima dell’incontro, alle 18, sempre in Piazza Pio XI, un appuntamento dedicato a bambini e ragazzi. A cura diZeromaccanico Teatro, con OTTAVIA PERRONE e FRANCESCO CORTESE, continuano infatti i laboratori dedicati ai libri ed alla lettura. Questo sarà sulla costruzione del libro. Aprire un libro è come spalancare una finestra su nuovi mondi in bilico tra realtà e fantasia: mediante il gioco e la sperimentazione personale, i partecipanti scopriranno il piacere di essere autori di immagini e parole, superando l’idea del libro “solo” scritto. Alla fine del percorso, sarà allestita una mostra di libri fatti dai bambini e dai ragazzi, da leggere e sfogliare.“PER FARE UN LIBRO” è un laboratorio dedicato alla fascia 5/11 anni e 12/14 anni. Costo: € 3,00 (fratello/sorella € 5,00). Info prenotazioni 348/5465650.
Questa ricca quinta giornata del Festival si chiuderà in musica. Alle 21.30, Piazza Pio XI di Nardò si trasformerà in un teatro all’aperto per accogliere lo speciale concerto dal titolo “LA LUNA GIRA LU MUNDU” con ANTONIO CASTRIGNANÒGIANLUCA LONGO e ROCCO NIGRO. PROGRAMMA GIORNALIERO mercoledì e  anticipo prossima settimana
Mercoledì 14 giugno 2017 – NARDO’
- Ore 18.00 – Piazza Pio XI.
“PER FARE UN LIBRO” con OTTAVIA PERRONE e FRANCESCO CORTESE di ZEROMECCANICO TEATRO.
Laboratorio per bambini da 5 a 11 anni e ragazzi da 12 a 14 anni. Numero massimo partecipanti: 15 – Costo: € 3,00 (fratello/sorella € 5,00). Info prenotazioni: 348/5465650.
- Ore 20.00 – Piazza Pio XI – NARDO’.
ANDY LUOTTO presenta il libro “ANCHE I VEGANI FANNO LA SCARPETTA” (Rai – Eri). Intervista a cura diAZZURRA DE RAZZA
- Ore 21.30 – Piazza Pio XI – NARDO’.
“LA LUNA GIRA LU MUNDU” con ANTONIO CASTRIGNANÒ, GIANLUCA LONGO ROCCO NIGRO. 

Lunedì 19 giugno 2017 – GALLIPOLI
- Ore 18.00 – Galleria dei due Mari. 
“PER FARE UN LIBRO” con OTTAVIA PERRONE e FRANCESCO CORTESE di ZEROMECCANICO TEATRO.Laboratorio per bambini da 5 a 11 anni e ragazzi da 12 a 14 anni. Numero massimo partecipanti: 15 – Costo: € 3,00 (fratello/sorella € 5,00). Info prenotazioni: 348/5465650.
- Ore 20.00 – Biblioteca Comunale, via Sant’Angelo.
FRANCESCO SOLE presenta il libro “TI VOGLIO BENE” (Mondadori). Introduzione a cura di AZZURRA DE RAZZA
- Ore 21.00 – Biblioteca Comunale, via Sant’Angelo.
PINO APRILE presenta il libro “CARNEFICI” (Piemme) con la partecipazione di NANDU POPU. Intervista a cura di FERNANDO D’APRILE

Martedì 20 giugno 2017 – NARDO’ 
- Ore 18.00 – Piazza Pio XI.
“PER FARE UN LIBRO” con OTTAVIA PERRONE e FRANCESCO CORTESE di ZEROMECCANICO TEATRO. Laboratorio per bambini da 5 a 11 anni e ragazzi da 12 a 14 anni. Numero massimo partecipanti: 15 – Costo: € 3,00 (fratello/sorella € 5,00). Info prenotazioni: 348/5465650.
- Ore 20.00 – Piazza Pio XI.
BIG SUR presenta “RICETTE SCUMBENATE”, dodici ricette “atipiche” salentine con EFREM BARROTTA,FRANCESCO MAGGIOREPAOLO PISANELLI e GIORGIA SALICANDRO per Edizioni Scumbenate (Big Sur e Industrie Servizi Grafici Panico). 
- Ore 21.00 – Piazza Pio XI.
FRANCESCO SOLE presenta il libro “TI VOGLIO BENE” (Mondadori). Introduzione a cura di AZZURRA DE RAZZA

Giovedì 22 giugno 2017 – GALLIPOLI 
- Ore 20.00 – Biblioteca Comunale, via Sant’Angelo.
Il “Premio Strega 2016” EDOARDO ALBINATI presenta il libro “UN ADULTERIO” (Rizzoli). Intervista a cura diANNA RITA CORRADO

Venerdì 23 giugno 2017 – NARDO’
- Ore 18.00 – Piazza C. Battisti. 
Esposizione dei lavori prodotti durante il laboratorio “PER FARE UN LIBRO”.
“STORIE IN TECHNICOLOR” con OTTAVIA PERRONE e FRANCESCO CORTESE di ZEROMECCANICO TEATRO. Spettacolo-laboratorio per bambini da 5 a 11 anni. Numero massimo partecipanti: 20 – Costo: € 3,00 (fratello/sorella € 5,00). Info prenotazioni: 348/5465650.
- Ore 20.00 – Piazza C. Battisti. 
Il “Premio Strega 2016” EDOARDO ALBINATI presenta il libro “UN ADULTERIO” (Rizzoli). Intervista a cura diILARIA MARINACI.  Introduce GIANPIERO PISANELLO, Direttore Artistico del “SALENTO BOOK FESTIVAL”. Saluta PIPPI MELLONE, Sindaco di Nardò e FRANCESCO PLANTERA, Assessore alla Cultura della Città di Nardò. Partecipa LOREDANA CAPONE, Assessore all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia per la consegna del Premio “SALENTO BOOK 2017” all’autore. 
- Ore 21.00 – Piazza C. Battisti. 
Consegna degli attestati di partecipazione ai bambini ed ai ragazzi del laboratorio “PER FARE UN LIBRO”. Partecipano OTTAVIA PERRONE e FRANCESCO CORTESE di ZEROMECCANICO TEATRO, curatori del Laboratorio; LOREDANA CAPONE, Assessore all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia.


Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 21 Agosto 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa