Passa ai contenuti principali

Riparte il Milan Club Nardò, il nuovo consiglio direttivo

Il Milan Club Nardò riparte e lo fa con l’orgoglio e la passione che contraddistinguono 45 anni di storia. Un’istituzione per i neretini tutti, dai più grandi ai più piccini: dal lontano 1972 punto di riferimento dei cuori rossoneri. Dalle gloriose vittorie dell’era Berlusconi alle peggiori nefandezze dell’era Farina: la passione e la fede per la maglia hanno sempre superato le difficoltà di società e squadra, affermando la voglia di comunità dei soci.


Lo scorso 25 Giugno la prima assemblea della nuova era. Sono 107, al momento, i soci del Milan Club Nardò, che altri è pronto ad accogliere: per info ed iscrizioni recarsi presso la storica sede di via Cairoli n°2 oppure scrivere alla pagina Facebook ufficiale Milan Club Nardò.
«Siamo pronti a ripartire – ha dichiarato il neo presidente Alessandro Rizzello – e lo faremo con l’ausilio di tutti i soci. Ci tengo a rimarcare il fatto che la formulazione del consiglio direttivo è prassi burocratica necessaria ma qui non vi saranno capi padroni. Tutti saranno indistintamente fondamentali per la vita del club. Abbiamo deciso di ripartire dalla sede storica come segno di continuità, qui sono cresciuti i nostri nonni, i nostri padri ed ora tocca a noi, con la speranza di fare ancora meglio e creare un ambiente sano che possa accogliere ed abbracciare donne e bambini. Ma l’attività del Milan Club non si limita al rossonero: intendiamo contribuire ed offrire il nostro apporto nelle attività sociali del tessuto cittadino. Siamo pronti per questa nuova sfida che tanto ci emoziona. Forza Milan!».

Consiglio direttivo
Presidente:
Alessandro Rizzello
Presidente onorario:
Riccardo Quaranta
Vice presidente: Luigi Maritati
Segretario: Pierpaolo Personè
Cassiere: Silvano Quaranta
Vice cassiere: Giordano Pelli
Responsabile organizzativo: Gregory Papadia
Responsabile attività sportive: Ivan Fai
Responsabile sede: Alessandro Casto
Consiglieri: Giulio Caputo, Matteo Casaluce, Alessio Colopi, Lamberto De Pascalis, Stefano De Tullio, Daniele Orlando, Egidio Paglialunga
Collegio probiviri: Alessandro Casto, Giordano Pelli, Alessandro Rizzello
Collegio revisori dei conti: Salvatore Dell’Assunta, Matteo Casaluce

Addetto stampa: Lorenzo Falangone

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 18 Luglio 2018

Gallipoli illuminare per avere piu' sicurezza? Pensiamo anche alla spiaggia della Purita'

“Uno dei scorci più belli e suggestivi di Gallipoli, considerata mèta regina per i vacanzieri, è la spiaggia della Purità. Durante le ore serali è completamente buia, non viene affatto valorizzata, anzi, una parte di essa, viene utilizzata come parcheggio. Durante il giorno viene presa d’assalto dai tanti gallipolini e dai vacanzieri che apprezzano la bellezza dell’arenile e dell’acqua del mare. Nelle ore serali però è un disastro perché vi è una fila di auto parcheggiate lungo la rampa d’accesso e ciò rappresenta un vero problema per la sicurezza pubblica oltre che un’occasione persa per non valorizzare uno scorcio di Gallipoli che avrebbe tutte le carte in regola per diventare patrimonio dell’Unesco. Con un’ adeguata