Passa ai contenuti principali

La soddisfazione di Plantera: “Per Nardò una ribalta che non ha precedenti”

Mi permetto di porre l’accento su quello che questa settimana la città vivrà perché non ha precedenti e ci porta dritti verso una stagione di eventi, di spettacolo, di cultura, di vivacità”. Così l’assessore alla Cultura e al Turismo Francesco Plantera sottolinea gli appuntamenti che attendono la città in questa settimana di vigilia dell’estate.
In particolare, le attese serate del Salento Book Festival con Lorella Cuccarini stasera e Andy Luotto e il concerto di Antonio Castrignanò, Gianluca Longo e Rocco Nigro mercoledì, le puntate di Paperissima Sprint girate a Sant’Isidoro e nel centro storico, il press tour con importanti nomi del giornalismo nazionale e internazionale nel prossimo weekend, il raduno sabato di Serie A - Operazione Nostalgia con i campioni del nostro campionato di calcio di qualche anno fa.
Siamo entrati in una settimana di grande visibilità per Nardò - spiega ancora Plantera - la nostra città è ormai stabile location di eventi tv, letterari, musicali, sportivi, che sono strumenti efficaci di marketing per tutto il territorio. Attendiamo grandissima partecipazione di pubblico per i due appuntamenti del Salento Book Festival, per i quali sono preannunciate presenze da oltre regione. Lorella Cuccarini, Andy Luotto e il concerto di Antonio Castrignano, Gianluca Longo e Rocco Nigro, nella duplice cornice di piazza Cesare Battisti e piazza Pio XI, sono del resto richiami di grandissimo interesse grazie ai quali il nostro centro storico diventerà per due notti una bella e raffinata passerella. Da stasera inoltre andranno in onda su Canale 5, nella fondamentale fascia televisiva del preserale, le puntate di Paperissima Sprint girate in città, in particolare nelle stimolanti cornici del Blu Salento Village di Sant’Isidoro e di piazza Salandra. Venerdì poi è previsto l’arrivo di importanti nomi del giornalismo nazionale e internazionale, che sino a domenica visiteranno tutto il territorio neretino per un tour che è un investimento incredibile di promozione e di marketing. Infine, sabato è previsto l’arrivo da tutta Italia di 5 mila tifosi e appassionati di calcio che nel nostro stadio assisteranno al raduno di Operazione Nostalgia e alle esibizioni di giocatori del calibro di Aldair, Lucarelli, Chevanton, Vucinic, Perrotta, Panucci, Del Vecchio, Moriero e tanti altri.
È il prologo - conclude - di un’estate ricchissima, frutto del grande lavoro di questa amministrazione e delle sue risorse progettuali. Non ricordo giornate così intense in cui la città è al centro di un palcoscenico ideale che sarà affollatissimo e che significa tanto in termini di visibilità. Siamo inseriti da protagonisti nei circuiti turistici e culturali più importanti e stiamo riconquistando uno spazio di attenzioni e di ribalta miseramente ceduto ad altri nel corso degli anni”.

                                                                                                    Ufficio Stampa

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 22 Ottobre 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa