Passa ai contenuti principali

IL CIRCOLO TENNIS DI BRINDISI SI ILLUMINA DI NUOVA ENERGIA CON ENEL

Il Circolo Tennis di Brindisi ha scelto Enel Sole, la società del gruppo Enel che si occupa di illuminazione ed efficienza energetica, per rinnovare gli impianti di illuminazione di tutti i campi della struttura. Un accurato audit dei tecnici Enel Sole ha consentito un’analisi energetica di dettaglio di tutti i parametri che incidevano sui costi gestionali dell’impianto di illuminazione esistente permettendo di studiare le migliori strategie di efficienza più adatte alle specifiche zone di intervento.

Sono stati quindi sostituiti circa cento proiettori su otto campi differenti sia interni che esterni. La luminosità ha raggiunto un livello superiore ai trecento lux su sette degli otto campi esistenti raggiungendo così a un significativo miglioramento. Sull’ottavo campo, il numero due della struttura brindisina, invece, si è traguardata una luminosità media di 500 lux, tale da poter candidare il Circolo Tennis di Brindisi a ospitare tornei agonistici di rilevanza internazionale.
Grazie agli interventi di Enel Sole, la struttura potrà ottenere anche un significativo risparmio energetico rispetto alla situazione precedente rispondendo così a criteri di sostenibilità e innovazione tecnologica.
Alla giornata di inaugurazione hanno preso parte Angelo Argentieri, presidente del Circolo Tennis di Brindisi e Nicola Lanzetta, responsabile Enel Mercato Italia.
“Attraverso il nostro audit, le Pubbliche Amministrazioni e i clienti privati hanno l’opportunità di ottimizzare e razionalizzare i consumi energetici e i relativi costi – ha dichiarato Lanzetta – Queste attività ci consentono diilluminare con efficienza e qualità le città, i paesi e i loro elementi distintivi, progettando, realizzando e gestendo sistemi e servizi che aumentino il benessere delle persone che li vivono"
"Esserci affidati ad Enel Sole per il rinnovamento degli impianti di illuminazione del nostro sodalizio, si è rivelata la scelta ottimale - ha detto Argentieri - . Ciò in termini di qualità del prodotto rispetto a quella che è l'azione di miglioramento che quotidianamente ci impegniamo a portare avanti nella nostra struttura. Grazie, infatti, ai nuovi proiettori installati da Enel, il Circolo potrà, tra le altre cose, usufruire di un certo efficientamento energetico, fondamentale nell'ottimizzazione delle risorse. Siamo contenti di poter inaugurare i nuovi impianti di illuminazione al fianco dei rappresentanti del colosso dell'energia: l'occasione è propizia per far conoscere ancora meglio le nostre attività e la Scuola Tennis".

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 17 Ottobre 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa