Passa ai contenuti principali

Galatina educational/press tour

Appuntamento domani, 21 giugno, con un educational/press tour con esperti giornalisti e critici d’arte denominato “Per i dolci sentieri del Centro Storico di Galatina alla riscoperta della Basilica di Santa Caterina d’Alessandria”. Il progetto del Comune di Galatina, approvato e finanziato da parte della Sezione Turismo della Regione Puglia, secondo quanto stabilito dall’avviso pubblico di manifestazione di interesse per l’organizzazione di iniziative di ospitalità di giornalisti e opinion leader in occasione di eventi e riti della stagione primaverile promossi dai Comuni della Regione Puglia (P.O.R. Puglia FESR-FSE 2014-2020 – Asse VI – Azione 6.8), prevede il seguente programma:

ore 9:00, raduno in Piazzetta Orsini.
Mattina: un turno di visite con inizio percorso ore 9:30 partendo dalla Basilica di Santa Caterina.
Pomeriggio: due turni di visite. Il primo con inizio ore 17:00, il secondo con inizio ore 17:30. Vi saranno due diversi percorsi uno misto arte e gusto, ed uno solo di arte e curiosità.
Sera: ore 21:00 Piazzetta Orsini – TAVOLA ROTONDA : “il Centro Antico e la Basilica di Santa Caterina d’Alessandria” Interverranno: la Dott.ssa Annamaria Demartini da Milano, Editore e Direttore di “Mondopressing”, la Dott.ssa Susanna Crimella da Milano, giornalista della rivista “Ambiente Europa”, il Prof. Giovanni Giangreco della Sovraintendenza delle Belle Arti, il Prof. Giancarlo Vallone, Preside della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università del Salento e il Dott. Luigi Galante, critico d’arte. Moderatore il Prof. Maurizio Nocera.

ufficio stampa del comune di Galatina



Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 23 Settembre 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa