Passa ai contenuti principali

ADA FIORE A NARDÒ CON KALÒPOLIS, LA CITTÀ-MONDO BELLA

Intanto, da oggi, tu sarai a capo della più grande rivoluzione a servizio dell'umanità”, scrive Ada Fiore in “Kalòpolis”. Un viaggio entusiasmante, liberamente ispirato all'enciclica “Laudato sii” che vede coinvolti un padre e un figlio in avventure fantastiche, necessarie per dare forma alla città-mondo ideale, dove ognuno partecipa responsabilmente alla costruzione di una vita migliore per sé e per gli altri.
Che la Filosofia sia un Bene Comune è una verità inconfutabile. A dimostrarne l'utilizzo pratico e quotidiano, poi, ci ha pensato la mente illuminata di Ada Fiore, docente di Filosofia presso il liceo
“Capece” di Maglie, scrittrice e già sindaco di Corigliano d'Otranto, comune della Grecìa Salentina che, grazie al suo impegno, nel 2012, ha conquistato il titolo di paese più filosofico d'Italia. Una specie di giardino del Pensiero con tanto di “filosofo comunale” e sportello pubblico dedicato, con la cittadinanza intera coinvolta in un percorso filosofico laboratoriale permanente.
Da allora il pensiero filosofico non si è fermato, e dalla fucina delle idee che è la mente di Ada Fiore, ne è nata la società Industria filosofica. Obiettivo: costruire pensiero attraverso una produzione che va dai giochi di ruolo e di società al romanzo filosofico, dall'organizzazione di eventi culturali alla erogazione di servizi e prodotti “kaloterapeutici”, che curino cioè con la bellezza, attraverso gadget, cibo, artigianato, inventando un mercato che non esisteva prima, il mercato filosofico che punti a un mondo migliore.
Puntando a una Nardò migliore sotto tutti i punti di vista, a un'idea diversa di cultura, partecipazione cittadina alla vita pubblica, coinvolgimento diretto nel pensiero dell'agire in funzione del benessere condiviso (sociale, culturale, ambientale, economico), l'associazione politico culturale Nardò Bene Comune ospita Ada Fiore per la presentazione del suo libro filosofico “Kalopolis”, per parlare insieme con Maria Teresa Pano della speranza e delle possibilità concrete per rendere Nardò una “città-mondo bella”.
La presentazione si svolge presso la sede di Nardò Bene Comune, in via G. Carducci 77, a Nardò, a partire dalle 19.30. Ingresso libero.


Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 18 Luglio 2018

Gallipoli illuminare per avere piu' sicurezza? Pensiamo anche alla spiaggia della Purita'

“Uno dei scorci più belli e suggestivi di Gallipoli, considerata mèta regina per i vacanzieri, è la spiaggia della Purità. Durante le ore serali è completamente buia, non viene affatto valorizzata, anzi, una parte di essa, viene utilizzata come parcheggio. Durante il giorno viene presa d’assalto dai tanti gallipolini e dai vacanzieri che apprezzano la bellezza dell’arenile e dell’acqua del mare. Nelle ore serali però è un disastro perché vi è una fila di auto parcheggiate lungo la rampa d’accesso e ciò rappresenta un vero problema per la sicurezza pubblica oltre che un’occasione persa per non valorizzare uno scorcio di Gallipoli che avrebbe tutte le carte in regola per diventare patrimonio dell’Unesco. Con un’ adeguata