Passa ai contenuti principali

A Nardò Paperissima Sprint

Torna a Nardò Paperissima Sprint. L’edizione 2017 del fortunato programma televisivo di Canale 5, tra i più divertenti e seguiti dell’estate, toccherà anche la nostra città e, in particolare, Sant’Isidoro e il centro storico. Le riprese, infatti, sono iniziate stamattina presso la spiaggia del Blu Hotel Salento Village della marina neretina e proseguiranno sino al 16 giugno. Sabato 10 giugno le telecamere di Paperissima Sprint gireranno in piazza Salandra. Le puntate andranno in onda sulla rete ammiraglia di Mediaset già a partire da lunedì 12 giugno e a condurle sarà Maddalena Corvaglia,
insieme allo spericolato Vittorio Brumotti e all’immancabile Gabibbo. La produzione della trasmissione ha chiesto e ottenuto la collaborazione dell’amministrazione comunale per la realizzazione delle registrazioni e per il supporto di tipo logistico e amministrativo, oltre a una compartecipazione alle spese. Per la città e il suo territorio una ghiotta occasione per essere ammirati su uno dei più importanti canali televisivi nazionali.
Canale 5 è una vetrina importante per la nostra città - sorride l’assessore al Turismo e alla Cultura Francesco Plantera - che sta guadagnando rapidamente visibilità a livello nazionale e internazionale. L’obiettivo è valorizzare al massimo queste opportunità, soprattutto se accendono i riflettori su una marina come Sant’Isidoro, che è bellissima e che spesso viene anche incolpevolmente trascurata. Adesso è giusto che si prenda la meritata copertina”.
Paperissima è una occasione da sfruttare - commenta il consigliere comunale Giulia Puglia, presidente della IV Commissione - perché porterà su Canale 5 una fetta delle bellezze della nostra città, da Sant’Isidoro al centro storico. La promozione del territorio si fa anche indirettamente, con un palcoscenico televisivo importante come può essere questa trasmissione. E poi sono sicura che, da salentina, Maddalena Corvaglia, saprà sottolineare un po’ di bellezza neretina”.
Ufficio Stampa


Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 24 Agosto 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa