Passa ai contenuti principali

5X1000 ADMO CON I PUGLIESI NEL MONDO

Il trapianto del midollo osseo e delle  cellule staminali ematopoietiche, vome voi ben sapete, rappresenta l’unica possibilità di guarigione per chi è colpito da gravi malattie del sangue come leucemia, linfoma, mieloma…
L’impegno quotidiano di ADMO Puglia nella diffusione della cultura della donazione ha portato, ad oggi, a salvare ben 110 vite. Ma è un impegno che deve essere continuamente sostenuto perché accrescere
l’elenco degli iscritti al Registro dei Donatori – IBMDR– significa aumentare le probabilità per il ricevente di trovare quell’1 su 100.000 compatibile. 
In quest’ ultimo anno l’attività associativa di Admo Puglia è stata molto proficua, dall’Istituzione della Rete dei Poli di Reclutamenti con la Regione, per essere capillari sul territorio, alla firma della Convenzione Regionale e nel prossimo futuro del  Protocollo con l’Ufficio Regionale Scolastico. Questo ci ha portato ad essere la V regione al livello nazionale per numeri di nuovi iscritti. Nel 2016 ben 13 giovani hanno donato il proprio midollo osseo e hanno permesso la rinascita a 13 persone che senza il loro grande gesto d’amore, adesso,  non sarebbero con le loro famiglie. 
In virtù del Protocollo d'Intesa stipulato il  28/12/2014 si chiede la vostra collaborazione nella diffusione del messaggio del 5 per mille, fonte economica indispensabile per Admo Puglia, invitando amici e conoscenti a sostenerci  indicando il nostro codice fiscale: 93155740728  nel primo riquadro in alto a sinistra con la seguente dicitura:  
SOSTEGNO DEL VOLONTARIATO E DI ALTRE ORGANIZZAZIONI NON LUCRATIVE DI UTILITA SOCIALE, DELLE ASSOCIAZIONI DI PROMOZIONE SOCIALE E DELLE ASSOCIAZIONI E FONDAZIONI RICONOSCIUTE CHE OPERANO NEL SETTORI DI CUI ALL'ART. 10 , C. 1, LETT A) DEL D. LGS N. 460 DEL 1997.  
Grazie di cuore per il vostro prezioso sostegno dal Consiglio Direttivo e da tutto lo staff dell'Associazione.  
Admo Regione Puglia Onlus
Il Presidente - Cav. Maria Stea     

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 19 Luglio 2018

Gallipoli illuminare per avere piu' sicurezza? Pensiamo anche alla spiaggia della Purita'

“Uno dei scorci più belli e suggestivi di Gallipoli, considerata mèta regina per i vacanzieri, è la spiaggia della Purità. Durante le ore serali è completamente buia, non viene affatto valorizzata, anzi, una parte di essa, viene utilizzata come parcheggio. Durante il giorno viene presa d’assalto dai tanti gallipolini e dai vacanzieri che apprezzano la bellezza dell’arenile e dell’acqua del mare. Nelle ore serali però è un disastro perché vi è una fila di auto parcheggiate lungo la rampa d’accesso e ciò rappresenta un vero problema per la sicurezza pubblica oltre che un’occasione persa per non valorizzare uno scorcio di Gallipoli che avrebbe tutte le carte in regola per diventare patrimonio dell’Unesco. Con un’ adeguata