Passa ai contenuti principali

Torna all’Università del Salento la “Settimana del Lavoro”

Torna all’Università del Salento la “Settimana del Lavoro”: dall’8 al 12 maggio 2017 è in programma la seconda edizione del ciclo di incontri che mette in contatto studenti e laureati e imprese che vogliano trovare nell’Università i propri collaboratori. «Un’iniziativa di rilievo», sottolinea il Rettore Vincenzo Zara, «sia per le prospettive occupazionali dei nostri studenti e laureati, sia per la collaborazione fra Università e attori economici del territorio».
 Organizzata dall’Ufficio Career Service dell’Ateneo assieme al Gruppo di Lavoro di Ateneo per il Job placement, coordinato dal Referente del Rettore per il Job placement Angelo Salento, l’iniziativa si svolgerà in aule dell’edificio IBIL (complesso Ecotekne, via per Monteroni, Lecce), con la
partecipazione di più di cinquanta imprese di ogni dimensione e settore che si presenteranno a studenti e neolaureati interessati a posti di lavoro o di tirocinio (elenco nel programma allegato). Dopo la presentazione, gli studenti/neolaureati potranno porre domande libere e, infine, incontrare le aziende individualmente in spazi appositamente predisposti. Le imprese potranno invitare gli studenti/neolaureati per colloqui successivi nelle rispettive sedi.

«Anche se ciascuna impresa è interessata in modo privilegiato a specifici profili professionali, accade spesso vengano individuati potenziali collaboratori dotati di competenze diverse rispetto a quelle originariamente cercate», dice il professor Angelo Salento, «Per questo è importante che gli studenti di tutti i settori partecipino agli incontri: è anche un momento di formazione e di crescita, perché si potranno comprendere le esigenze delle aziende e avere una prima conoscenza del “clima” aziendale, spesso molto diverso da quello che si incontra in Università».

Sono previste inoltre, sempre nell’edificio IBIL (programmi dettagliati in allegato):
·   l’8 maggio alle ore 9.30 la tavola rotonda “Esigenze del mercato del lavoro e offerta formativa dell’Università del Salento. Incontro con gli attori sociali e istituzionali”, con l’intervento – tra gli altri - della vice Ministra allo Sviluppo Economico Teresa Bellanova;
·   l’8 maggio alle ore 11 il worksop “Selfiemployment”, nel quale verranno illustrate le incentivazioni per l’avvio di nuove imprese attraverso finanziamenti agevolati;
·   il 9 maggio alle ore 9 il career lab “Conoscere per scegliere: il futuro è il presente”;
·   il 9 maggio alle ore 12 il seminario “Work in Flanders”;
·   il 10 maggio ore 9.30 il seminario “Apprendistato di terzo livello”, con il coinvolgimento dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro e dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili;
·   l’11 maggio alle ore 11 il confronto “L’Italia è un paese per giovani?”.

«Per tutte le aziende quello della scelta dei collaboratori è un momento decisivo. La qualità della collaborazione dipende, il più delle volte, dalla qualità della selezione del personale. La nostra “Settimana del Lavoro” consentirà alle aziende», spiega ancora Salento, «di non affidare al caso né alle conoscenze personali la selezione dei propri collaboratori. Avere l’occasione di incontrare una platea di studenti e di neolaureati, di potere dialogare con loro e conoscerli in maniera approfondita è uno strumento prezioso che molte grandi imprese utilizzano da lungo tempo, e che oggi viene utilizzato sempre più spesso da imprese di ogni dimensione e di ogni settore. Si può utilizzare questa modalità anche per la selezione dei tirocinanti. Le aziende, inoltre, possono selezionare team di studenti e/o neolaureati, eventualmente di diverse discipline, per sviluppare progetti specifici, alternando la presenza in azienda con periodi di ricerca in Università. Sarà sempre possibile per imprese ed enti chiedere di partecipare alla “Settimana del Lavoro”, tenere incontri fuori programma in caso di esigenze urgenti, oppure domandare altri strumenti di conoscenza e selezione del personale. Il servizio è completamente gratuito».


Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Career Service dell’Università del Salento scrivendo all’indirizzo e-mail career.service@unisalento.it oppure telefonando ai numeri 0832 29 9214/9239/9237/9203

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 18 Dicembre 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa