Passa ai contenuti principali

NARDO' 30 BICICLETTE A DISPOSIZIONE PER BICI IN FESTA

Quasi tutto pronto per l’edizione 2017 di Bici in Festa, l’evento a due ruote che si terrà venerdì 2 giugno col patrocinio del Comune di Nardò e che vedrà protagonisti bambini e intere famiglie. C’è una novità perché il termine per le prenotazioni è stato prorogato a domani, mercoledì 31 maggio. È ancora possibile rivolgersi a Hab Cycle (via XXV Luglio, 1/A), J Nardò bianconera (via Generale Cantore, 25) o Agenzia Speranza (via B. Vetere, 26).

Trenta persone che non hanno una bicicletta e non possono permettersela, potranno partecipare comunque alla manifestazione grazie a una proposta del gruppo Andare Oltre raccolta dal consigliere Giulia Puglia, presidente della IV Commissione. Il Comune di Nardò, infatti, ha nella sua disponibilità proprio trenta biciclette, abbandonate per anni e rimesse a nuovo negli ultimi mesi, che potranno finalmente tornare in strada. Durante la mattina di giovedì 1 giugno chi è interessato può presentarsi nell’atrio di Palazzo Personè con i documenti di identità che ne consentano l’identificazione e ritirare il mezzo a due ruote per partecipare a Bici in Festa. Nella giornata di lunedì 5 giugno, alla riapertura degli uffici comunali, naturalmente dovrà preoccuparsi di restituire la bicicletta.


Il programma di questa passeggiata amatoriale in bicicletta prevede il ritrovo e la partenza da piazza Cesare Battisti alle ore 9, un tragitto attraverso via Cavallotti, via Sambiasi, piazza Salandra, via Duomo, corso Garibaldi, via Vittorio Emanuele III, via Madonna di Costantinopoli, via Fieramosca, via Scapigliari, via Cattaneo, via Rosario e strada Brusca. Proprio a masseria Brusca è prevista una sosta, con la consegna del kit gara (con panino, acqua, succo di frutta, un frutto e un gelato) ai partecipanti. Il ritorno in città è previsto da via Cimitero, via Roma e arrivo in piazza Diaz. Sarà una passeggiata in bici divertente, gioiosa e aperta a tutti, dagli adulti ai piccini, perché non nasce con uno spirito competitivo e non prevede classifiche o vincitori finali. Aspetto prettamente ludico e di svago, ma anche di valorizzazione e riscoperta del centro storico e delle zone rurali. La manifestazione è stata organizzata da Antonio Tondo (consigliere comunale delegato allo Sport), Marcello Greco (presidente Asd Hab Cycle), dal giornalista Lorenzo Falangone, da Tony De Paola e Tiziano De Pirro, rispettivamente presidente e vice presidente dell’associazione J Nardò Bianconera.

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 17 Luglio 2018

Gallipoli illuminare per avere piu' sicurezza? Pensiamo anche alla spiaggia della Purita'

“Uno dei scorci più belli e suggestivi di Gallipoli, considerata mèta regina per i vacanzieri, è la spiaggia della Purità. Durante le ore serali è completamente buia, non viene affatto valorizzata, anzi, una parte di essa, viene utilizzata come parcheggio. Durante il giorno viene presa d’assalto dai tanti gallipolini e dai vacanzieri che apprezzano la bellezza dell’arenile e dell’acqua del mare. Nelle ore serali però è un disastro perché vi è una fila di auto parcheggiate lungo la rampa d’accesso e ciò rappresenta un vero problema per la sicurezza pubblica oltre che un’occasione persa per non valorizzare uno scorcio di Gallipoli che avrebbe tutte le carte in regola per diventare patrimonio dell’Unesco. Con un’ adeguata