Passa ai contenuti principali

Insieme per uno SPORT inclusivo, accogliente, vincente

Giunge dal CSI di Terra d’Otranto una proposta di formazione, un’occasione di crescita professionale, associativa e personale da non perdere.
L’evento formativo, che si svolgerà, venerdì 12 maggio, a partire dalle 15:30, presso la sala congressi dell’Oratorio Madonna delle Grazie di Noha, avrà come tema “lo sport come opportunità di inclusione”.
L’intento dichiarato è quello di coinvolgere le principali agenzie di socializzazione: la scuola, la parrocchia, le società e gli enti di promozione sportiva in un’azione comune volta ad aggredire le esclusioni, le solitudini infantili e giovanili, la sedentarietà e gli abbandoni precoci dell’attività sportiva, oltre che contrastare, attraverso lo sport – gioco, le cause del disagio, dell’insofferenza e dell’aggressività sempre più presenti nel dialogo educativo proprio dei vari ambiti.
Interverranno, tra i formatori CSI nazionali, il dott. Michele MARCHETTI, Direttore Generale CSI sul tema “Povertà educativa minorile” e la Prof.ssa Alessandra MATTIONI, Sport coach, sul tema “ Sport e Scuola accoppiata vincente, strategie ed evidenze scientifiche per coinvolgere anche i casi più difficili”. Seguiranno le testimonianza del Dott. Gabriele MARIANO, formatore regionale del progetto CSI “SPORT&GO” e della dr.ssa Cinzia MUCI, Project Coordinator del CSI di Terra d’Otranto. Coordina il Prof. Dino DISO, vice presidente regionale del CSI.
Il seminario è rivolto, in modo particolare, ai dirigenti scolastici, ai docenti, agli animatori giovanili, agli educatori, agli assistenti sociali, ai coordinatori dei servizi alla persona del territorio, agli istruttori sportivi, ai dirigenti di società sportive, agli operatori-educatori e ai genitori.
La formazione è un’opportunità di crescita da non perdere, perché la proposta sportiva e sociale del Centro Sportivo Italiano sul nostro territorio, nelle nostre realtà associative ed educative possa continuare ad essere qualificata, aggiornata e motivata. Si ringraziano per la collaborazione gli enti partner: l’Oratorio Madonna delle Grazie di Noha per aver messo a disposizione location e risorse umane e tecniche, l’Istituto Comprensivo Polo 3 di Galatina, Deffo Footballschool, ASD “G. De Simone” di Collepasso, la Parrocchia “Santa Caterina d’Alessandria” di Galatina la coop. Soc . Polvere di stelle e la Onlus l’Adelfia di Alessano per aver reso possibili le realizzazioni di tanti progetti, tutti targati CSI Terra d’Otranto, tesi a favorire l’integrazione di soggetti a rischio di emarginazione, come l’ultimo “Multicultural Teams”, che verrà presentato come testimonianza di buone prassi nel corso del convegno.
E’ possibile iscriversi e avere maggiori informazioni contattando la Segreteria del Comitato di Terra d’Otranto, lunedì e giovedì, dalle 17:30 alle 19:30, al numero di  telefono 0836/562977, cell. 3392009515 e al seguente indirizzo e-mail: terradotranto@csi-net.it
INSIEME SI VINCE!!!

Anna Lisa Marinello

Area Comunicazione C.S.I. Terra d’Otranto

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 22 Ottobre 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa