Passa ai contenuti principali

Imprese oltre la crisi

Si chiama Imprese oltre la crisi - Strategie e comportamenti manageriali vincenti (Manni Editori) il libro di Oronzo Trio che sarà presentato agli studenti dell’istituto “Ezio Vanoni” domani, mercoledì 17 maggio, alle ore 10 presso il Chiostro dei Carmelitani.
Il volume analizza la crisi economica scoppiata all’indomani del fallimento della Lehman Brothers, descrivendone le conseguenze sui comportamenti d’acquisto dei consumatori e sulle strategie delle imprese. Il punto di osservazione è quello degli imprenditori attraverso l’analisi e la descrizione di dieci
modelli di aziende operanti nel Salento, che si pongono quali esempi in controtendenza rispetto al prevalente stereotipo di realtà in declino. Sono imprese che operano sui mercati internazionali e che hanno affrontato la recessione con un atteggiamento proattivo, sfidandola con l’arma dell’innovazione. Non solo di tipo tecnologico, ma essenzialmente innovazione nell’organizzazione, nei prodotti, nei servizi, nei rapporti con il mercato. Le aziende raccontate sono Energy Tecno Spa, Cantine Due Palme, Luciano Barbetta, Martinucci, Gruppo Panarese, Cog, RI Spa, Maldi.Ve del Salento, Castello Monaci, Co.m.media.
Oltre all’autore, Oronzo Trio, docente di marketing del territorio, interverranno l’assessore alle Attività Produttive Stefania Albano, il consigliere provinciale e comunale Antonio Tondo e il presidente della commissione Attività Produttive Giulia Puglia.
                                                                                                                          Ufficio Stampa


Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 18 Ottobre 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa