Passa ai contenuti principali

“ETICA. 9 DIALOGHI CONTROCORRENTE” PRESENTAZIONE IL 5 MAGGIO IN RETTORATO

Il 5 maggio alle ore 16, nella sala conferenze del Rettorato, sarà presentato il volume “Etica. 9 dialoghi controcorrente” (edizioni Laterza), a cura di Annarita Corrado, dirigente del liceo scientifico “L. Da Vinci” di Maglie, e Rosario Tornesello, caporedattore del Nuovo Quotidiano di Puglia. 
Il libro. Nove dialoghi (e mezzo) per non smarrire se stessi in un tempo di nuove angosce e antiche
paure. Un cammino attraverso le tappe intermedie e le parole chiave che l’etica suggerisce e la vita reale impone, seguendo il filo logico che unisce (e non separa) passione e ragione, alla ricerca di un punto di fuga in cui tutto alla fine converge: l’uomo e la sua essenza, nel bene e nel male. Un percorso condotto con entusiasmo da filosofi e cattedratici, scienziati e giornalisti, medici e religiosi, magistrati e politici intorno ai concetti cardine con cui rileggere le complessità del mondo concreto e globalizzato, palpabile anche quando virtuale. Coraggio, libertà, rinnovamento, rispetto, simpatia, sincerità, unione, utilità e vita sono i nove lemmi intorno ai quali costruire, con tenacia, nuove speranze che schiudano la porta del futuro ai giovani.  
Alla presentazione, oltre ai curatori, interverranno: Vincenzo Zara, Rettore dell’Università del Salento; Domenico Fazio, Prorettore Vicario dell’Università del Salento; Ferdinando Boero, ordinario UniSalento di Zoologia; Edoardo Boncinelli, genetista e divulgatore scientifico; Giulio Giorello, ordinario di Filosofia della scienza dell’Università degli Studi di Milano; Nuccio Ordine, Ordinario di Letteratura italiana all’Università della Calabria.


Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 18 Dicembre 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa