Passa ai contenuti principali

Inps nuovo schema di convenzione torna operativa la cessione del quinto per i pensionati dell’INPS

L’INPS, con determinazione presidenziale n.78 del 14/04/2017, ha approvato il nuovo schema di convenzione finalizzato a disciplinare l’estinzione dietro cessione del quinto della pensione di prodotti di finanziamento concessi a pensionati INPS. (Messaggio n. 1671 del 18/04/2017)
L’approvazione fa seguito al recente recesso esercitato dall’Istituto per effetto del decreto n. DT24126 del 27 marzo u.s. del Ministero dell’Economia e delle Finanze che ha pubblicato i nuovi tassi effettivi globali medi ai fini della legge sull’usura ed i conseguenti tassi soglia vigenti a far data dal 1 aprile 2017, modificando le classi di importo rilevanti ai fini delle operazioni di cessione del quinto dello stipendio e della pensione secondo i seguenti valori:

< 15.000 euro e > 15.000 euro.

Il nuovo schema di atto convenzionale, in conformità a quanto disposto dal d
ecreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze, contempla altresì la riparametrazione delle classi di età del pensionato, con una logica di diversificazione e maggior dettaglio.

Le Banche e gli Intermediari Finanziari interessati, in possesso dei requisiti di legge, potranno aderire al nuovo testo di convenzione rivolgendosi alla Direzione Centrale Organizzazione e Sistemi Informativi - Area Sviluppo dei processi di integrazione e sinergia e procedimentalizzazione delle convenzioni con Soggetti Privati e Professionisti, all’indirizzo email: convenzioni.contributiassociativi@inps.it.




Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 17 Dicembre 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa