Passa ai contenuti principali

Cutrofiano Premio “Imprenditrice Salentina dell’anno”

CUTROFIANO – Un incontro pubblico con le imprenditrici. Il Comune di Cutrofiano e il Comitato per la promozione dell’imprenditoria femminile della Camera di Commercio di Lecce, con il patrocinio dei municipi di Soleto, Aradeo e Sogliano Cavour, organizzano per giovedì 20 marzo, alle 18.30, nelle scuderie di Palazzo Filomarini, un’assemblea con le titolari di azienda al fine di presentare la prima edizione del Premio “Imprenditrice salentina dell’anno”.
Dopo i saluti del sindaco Oriele Rolli, interverranno Lucia Gorgoni e Maria Grazia Palamà,
componenti del comitato camerale.
L’obiettivo del premio è quello di dare voce alle imprenditrici del territorio che si sono particolarmente distinte per originalità, innovazione e creatività dell’attività svolta, ma anche attraverso l’adozione di strumenti innovativi di commercializzazione e di promozione, per la valorizzazione del territorio, per lo stile di conduzione dell’azienda, la valorizzazione dei dipendenti e la sperimentazione di progetti di conciliazione tempi vita e lavoro, per la tutela dell’ambiente e l’uso responsabile delle risorse energetiche, nonché l’utilizzo di materiale da riciclo.
Sono considerate imprese femminili le ditte individuali la cui titolare sia donna; le società di persone o cooperative costituite in misura non inferiore al 60 per cento da donne purché presiedute da una donna; le società di capitali le cui quote di partecipazione spettino per almeno i 2/3 a donne e i cui organi di amministrazione siano composti per almeno i 2/3 da donne e presiedute da una donna. Siano in regola con il pagamento del diritto annuale camerale per gli anni 2015 e 2016. Ulteriori dettagli saranno resi noti nel corso dell’incontro.

L’Ufficio Stampa

Commenti

Post popolari in questo blog

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa

News Video Galatina 27 Giugno 2017