Passa ai contenuti principali

Basket in carrozzina, Serie B: in casa Lupiae Team Salento è tempo di bilanci

Nel campionato di basket in carrozzina di Serie B per la Lupiae Team Salento e giunto il momento, al termine del doppio confronto play off promozione contro la One Power Reggio Calabria Bic, dei bilanci.
Una stagione 2016/17 che per la prima volta ha visto i salentini collocati nel girone del centro Italia, in cui hanno dominato la regular
season del gruppo C insieme al Rieti,per poi ritrovarsi nella fase dei play off il Reggio Calabria: la squadra candidata dai pronostici, al termine della Final Four, ad andare in Serie A.
«E’ stata una grande, bella, stagione sportiva -ha dichiarato al rientro dalla trasferta calabrese Simone Spedicato, presidente-giocatore del roster leccese- la migliore in assoluto della Storia della Lupiae Team Salento. Abbiamo purtroppo incontrato i marziani della palla a spicchi del basket in carrozzina altrimenti ci saremo senz’altro qualificati alla fase finale di maggio. Non resta, quindi, che iniziare a progettare sin da ora la nuova annata in quanto abbiamo anche noi grandi sogni sia in ambito sportivo che soprattutto sociale».
A tal proposito Angelo Bottazzo grazie al progetto sport-salute promosso della Regione Puglia “In squadra per vincere” nel giro di un anno è passato, insieme a Dario Longo, dall’apprendistato ai canestri in sequenza.
“Entrare in questo gruppo di grandi atleti – dichiara Bottazzo- è stato per me una sfida sotto canestro che ora posso dire di aver vinto. Una gioia, soprattutto quando provi l’emozione di far entrare la palla nell’anello, che per me si è ripetuta per ben quindici volte. Se poi penso che sino ad una anno fa non avevo mai giocato a pallacanestro...” Potrà, quindi, sembrare retorico ma lo sport e il fare gruppo è la vera medicina di tutto”.


Crossover, gara di ritorno
Laumas Elettronica GiocoParma – Wheelchair Basketball Vicenza: 75-53
Pol. Nordest Castelvecchio – Basket in Carrozzina Genova: 60-35
NPiC Rieti – INAIL HBari 2003 63-42
One Power Reggio BIC – Lupiae Team Salento: 58-45 (partita giocata dinanzi a circa quattro mila persone)


Al termine del doppio confronto play off promozione si sono qualificate alla Final Four (in palio l’unico posto per la Serie A): Castelvecchio, Reggio Calabria, Rieti e Vicenza.





Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 18 Luglio 2018

Gallipoli illuminare per avere piu' sicurezza? Pensiamo anche alla spiaggia della Purita'

“Uno dei scorci più belli e suggestivi di Gallipoli, considerata mèta regina per i vacanzieri, è la spiaggia della Purità. Durante le ore serali è completamente buia, non viene affatto valorizzata, anzi, una parte di essa, viene utilizzata come parcheggio. Durante il giorno viene presa d’assalto dai tanti gallipolini e dai vacanzieri che apprezzano la bellezza dell’arenile e dell’acqua del mare. Nelle ore serali però è un disastro perché vi è una fila di auto parcheggiate lungo la rampa d’accesso e ciò rappresenta un vero problema per la sicurezza pubblica oltre che un’occasione persa per non valorizzare uno scorcio di Gallipoli che avrebbe tutte le carte in regola per diventare patrimonio dell’Unesco. Con un’ adeguata