Passa ai contenuti principali

Bando Nazionale Creativity Camp

Arriva la fase selettiva distrettuale delle domande di partecipazione al Bando Nazionale Creativity Camp. Il 26 aprile 2017, dalle ore 16.00, presso il Dipartimento di Economia, Management e Diritto dell’Impresa (Plesso di Economia – via Camillo Rosalba, 53, Bari) Università degli Studi di Bari Aldo Moro, avrà luogo la sessione dedicata alla selezione delle idee imprenditoriali candidate al concorso Fidapa.
Fidapa BPW Italy, la più grande organizzazione di donne imprenditrici, professioniste e artiste, ha promosso il Bando Creativity Camp quale evento di eccellenza che premia le storie e le idee imprenditoriali di socie o aspiranti tali della Fidapa BPW Italy. Il Creativity Camp è un percorso di accompagnamento che permette, da una parte, alle aspiranti imprenditrici, di acquisire una mentalità e un insieme di strumenti efficaci per concretizzare la loro idea, dall’altra, alle donne imprenditrici, di acquisire le capacità per poter sviluppare nuove strategie e connessioni per la crescita del loro business. Una competizione che si svolge in due fasi (distrettuale e nazionale), lanciata sul sito della Fidapa, www.fidapa.org con scadenza prorogata al 20 marzo scorso. Il 26 aprile la selezione delle sette concorrenti finaliste, alle 16.00, presso il dipartimento di Economia Managment e Diritto dell’Impresa (Plesso di Economia – via Camillo Rosalba , 53, Bari) Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Ciascuna delle concorrenti sarà invitata ad esporre il proprio progetto, attraverso i supporti prescelti, in un tempo massimo di 5 minuti. Le due finaliste di ogni categoria avranno diritto a pendere parte alla fase nazionale. Interverrà la giuria per la selezione. Tutti sono invitati da partecipare. Le partecipanti saranno munite di una targa. Le 4 finaliste potranno andare a Roma il 13 e 14 maggio per il weekend formativo e di selezione finale. Questo soggiorno sarà a carico nazionale. 
Il “Creativity Camp” ha la durata di 3 giorni (2 notti). Il primo giorno è previsto l’arrivo delle partecipanti nella location prescelta e l’avvio di alcune attività atte a rompere il ghiaccio e a conoscersi. Il 14 maggio è prevista una serie di incontri con esperti su varie tematiche fondamentali per il business. In questa fase è necessario che ci sia la partecipazione proattiva e il coinvolgimento delle finaliste. Terzo giorno, “pitching event” in cui si confronteranno le finaliste dei vari distretti. Ogni finalista dovrà effettuare un pitch (ossia una presentazione) della durata di 5 minuti di fronte ad una giuria. Al termine dei pitch, la giuria delibererà le vincitrici nazionali per le due categorie.
La Giuria è composta da Fiammetta Perrone – Presidente FIDAPA BPW Italy- Distretto Sud Est (Abruzzo-Basilicata-Molise-Puglia); Emiliana Trentadue – Referente distrettuale Task Force Entrepreneurship; Fabrizio Baldassarre – Docente di Economia e gestione delle Imprese Università degli Studi di Bari Aldo Moro; Mariagrazia Sebastiani- UBI Banca Spa; Marici Levi – Presidente Regionale Movimento Donne e Impresa Confartigianato; Roberto Fatano – Presidente LAICA Libera Associazione delle Imprese e delle Professioni.

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 18 Dicembre 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa