Passa ai contenuti principali

Cosa può fare un mago contro il bullismo? Creatività e talento nel video di Mago Linus

Cosa può mai fare un mago prestigiatore contro il bullismo? Può farlo sparire all’istante? Può metterlo in un cilindro e tirare fuori “amicizia” e “rispetto”? Può trafiggerlo con delle spade? Sicuramente no, magari fosse così semplice. Ma Mago Linus non si è perso d’animo e ha dato fondo alla sua creatività, al suo talento e all’uso sapiente e positivo della tecnologia realizzando e pubblicando sulla sua pagina Facebook un
originale e divertente video di appena un minuto ma decisamente efficace. L’ha realizzato appositamente e dedicato ai ragazzi del movimento anti bullismo “MABASTA” che hanno gradito, ringraziato e …condiviso!

E’ un bellissimo esempio di come tutti possono dare il proprio personale contributo in questa decisa lotta al bullismo e al cyberbullismo fra i giovani. In pochissimo tempo il video ha superato le 10.000 visualizzazioni.

Vedere per credere.

«Quando il Mago Linus ci ha contattato la prima voltadichiarano i ragazzi di Mabastae ci ha detto che voleva contribuire alla causa del nostro movimento, eravamo sì contenti e grati ma non riuscivamo a capire in che modo avrebbe potuto aiutarci, pensavamo a qualche citazione alla fine dei suoi spettacoli o qualcos’altro di simile. Quando invece ci ha detto che ha realizzato un video e poi l’abbiamo visto siamo rimasti letteralmente affascinati dalla sua idea. Ci è piaciuto moltissimo come ha saputo integrare il suo talento di mago (facendo sparire monete e “moltiplicando” banane) con l’ironia e la presa in giro del bullo di turno. E’ un grande.»

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 21 Maggio 2018

Galatina montato il puntello blocca auto all'entrata della Porta Luce

Montato un puntello blocca auto all'ingresso della Porta Luce,si aziona tramite un telecomando lo possono azionare i vigili urbani significa che e' elettrico ed e' luminoso, la parte superiore ci sono dei led di colore arancione per essere visibile che c'e' l'ostacolo questo sistema e' adottato anche alle grandi citta' e specialmente per salvaguardare i centri storici.