Passa ai contenuti principali

Basket in carrozzina, Serie B. In programma nel girone C il testa-coda Lecce vs Foligno

Nel campionato di basket in carrozzina di Serie B per Lupiae Team Salento, vice capolista del girone C, è giunto il momento di tentare l’allungo in classifica. Sabato prossimo, infatti, il “PalaVentura” ospiterà il testa-coda Lecce vs Foligno.

Vincere, per blindare il secondo e ultimo posto utile per l’ingresso ai play off promozione, in modo tale da arrivare al match del 18 marzo contro il Fly Sport Inail Molise, terza forza del girone C, con un buon margine di sicurezza.
A tal proposito Simone Spedicato, presidente-giocatore del dream team leccese, ha dichiarato: “Il primo traguardo è ormai vicino e questo anche per merito di un pool di sponsor, storici e nuovi, che ci ha permesso di programmare con serenità questa stagione agonistica. Naturalmente siamo ambiziosi e ora, più che mai, siamo alla ricerca di ulteriori forze imprenditoriali al fine di realizzare grandi progetti per noi e per questo territorio”.
Nell’attesa l’appuntamento del prossimo show sotto canestro è per sabato 4 marzo presso il PalaVentura”, a Lecce in piazza Palio, con inizio alle ore 17. Ingresso libero.

Serie B, girone C, 10^giornata di campionato
Classifica
14 punti: NPiC Rieti
10: Lupiae Team Salento e Pol. Amicacci B*
8: Fly Sport Inail Molise
6: Asdd Don Orione Roma
4: Crazy Ghost Battipaglia
0: Pol. Foligno Asd Sportinsieme

* Fuori classifica in quanto la squadra maggiore milita in Serie A

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 20 Luglio 2018

Gallipoli illuminare per avere piu' sicurezza? Pensiamo anche alla spiaggia della Purita'

“Uno dei scorci più belli e suggestivi di Gallipoli, considerata mèta regina per i vacanzieri, è la spiaggia della Purità. Durante le ore serali è completamente buia, non viene affatto valorizzata, anzi, una parte di essa, viene utilizzata come parcheggio. Durante il giorno viene presa d’assalto dai tanti gallipolini e dai vacanzieri che apprezzano la bellezza dell’arenile e dell’acqua del mare. Nelle ore serali però è un disastro perché vi è una fila di auto parcheggiate lungo la rampa d’accesso e ciò rappresenta un vero problema per la sicurezza pubblica oltre che un’occasione persa per non valorizzare uno scorcio di Gallipoli che avrebbe tutte le carte in regola per diventare patrimonio dell’Unesco. Con un’ adeguata