Passa ai contenuti principali

"Galatina" la Casa del Pellegrino” finanziato il progetto con € 350.000,00

Firmato oggi in Regione Puglia alla presenza dell'Assessore Arch. Totò Negro, la Dirigente dott.ssa Candela, il tecnico di misura dott.ssa Luisi ed il RUP, Geom Daniele Grappa, il disciplinare del procedimento dei lavori di ristrutturazione dell'immobile comunale denominato “Casa del Pellegrino”.
L’importo complessivo del progetto è di € 350.000,00.

Il progetto, redatto dall’arch. Katy Tundo, riguarda la ristrutturazione del suddetto immobile, sito in via Cavour, nei pressi della Basilica di S. Caterina, noto con il nome di “Casa del Pellegrino”
L’edificio, che si sviluppa su tre piani, venne completamente ristrutturato in occasione del Giubileo del 2000, e destinato a “Centro di accoglienza a basso costo per pellegrini”. La struttura venne data in comodato d’uso ai Frati Minori che lo restituirono al Comune nel 2014.
Nel settembre 2015, il Comune di Galatina, a seguito di una stressa collaborazione tra l’Ufficio Lavori Pubblici (Assessore ai LLPP, Ing. Andrea Coccioli) e l’Ufficio di Ambito Sociale (Assessore alla Cultura e alle Politiche Sociali, Dott.ssa Daniela Vantaggiato), presentò alla Regione Puglia un progetto di ristrutturazione per la realizzazione di alloggi sociali per adulti in difficoltà, come previsto dal Programma Regionale che prevedeva l’assegnazione di fondi per nuove strutture e nuovi servizi sociali e sociosanitari in Puglia.
L’edificio sarà destinato ad una categoria d’utenza priva di sostegno familiare o comunque a soggetti la cui permanenza nel nucleo originario sia giudicata temporaneamente o prevalentemente impossibile. La struttura mira ad avere caratteristiche funzionali ed organizzative orientate al modello comunitario e svolgerà attività socio educative volte allo sviluppo dell’autonomia individuale e sociale, nonché all’ inserimento lavorativo. L’intervento di ristrutturazione prevede interventi per il superamento delle barriere architettoniche e soluzioni impiantistiche finalizzate al risparmio energetico.
Il Dipartimento dei Lavori Pubblici si occuperà ora delle fasi successive, relative al Bando di Gara per l’assegnazione dei lavori.


Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 21 Ottobre 2017

Massimo Giannini candidato a sindaco di Galatina per FdI, il cittadino deve essere informato sulla questione compostaggio

A pochi giorni dalla diffusione dei dati dell’Agenzia Europea (EEA) che si occupa di inquinamento e che attesta la Colacem di Galatina quale concausa di seri danni sanitari e ambientali che oscillano tra i 37 e i 67 milioni di euro e dai risultati degli ultimi dati estratti dal registro tumori di Lecce, da cui emerge che il tasso di mortalità per neoplasie tumorali a Galatina e nelle frazioni ha raggiunto livelli non più tollerabili, il circolo cittadino di Fratelli d’Italia si fa