Passa ai contenuti principali

La città di Galatina rende omaggio a Ernesto De Martino

La città di Galatina rende omaggio a Ernesto De Martino con la rassegna "Il peso dei rimorsi", dedicata al grande antropologo italiano nel cinquantesimo anniversario della sua scomparsa.
L'appuntamento ricade all'interno di una serie di incontri e dibattiti organizzati in numerose città italiane, curati dall'Istituto dell'Enciclopedia italiana Treccani, l'Associazione internazionale Ernesto De Martino, la Fondazione Premio Napoli, l'Università di Ginevra, la Scuola di specializzazione in Beni demoetnoantropologici dell'Università di Perugia, la Fondazione Istituto Gramsci e la Fondazione Angelo Celli.

Come molti sanno, a Galatina, Ernesto de Martino fece tappa nel ’59 con la sua équipe, per studiare a fondo, per la prima volta in maniera organica e multidisciplinare, il fenomeno del tarantismo: da quella spedizione scaturì il celebre saggio “La terra del rimorso”, oggi tradotto, conosciuto e studiato in numerosi Paesi del mondo.

Ma la tappa galatinese della celebrazione vuole rendere omaggio ad un de Martino meno conosciuto e al suo travagliato percorso ideologico e politico, che lo ha visto protagonista, dagli anni 40 agli anni 60, del panorama intellettuale italiano, insieme ad altri illustri personaggi che ne hanno segnato la formazione e con alcuni dei quali egli stesso ha intrattenuto una intensa dialettica intellettuale: Gramsci, Croce, Pavese e molti altri.

Al convegno interverranno:

-     Dott. Cosimo Montagna (Sindaco del Comune di Galatina)
-     Prof.ssa Daniela Vantaggiato (Assessore alla Cultura del Comune di Galatina)
-     Prof. Pietro Clemente (Università di Firenze),  “Al capezzale di don Ernesto. Storie di rimorsi
-     Prof. Riccardo Di Donato (Università di Pisa), “Sud senza magia
-     Prof. Carlo Alberto Augieri (Università del Salento), “Poesia dell’estraneo o estraneità dalla poesia? De Martino e l’immaginario vuoto del linguaggio poetico contemporaneo
-     Prof. Eugenio Imbriani (Università del Salento), “Cattivo passato, cattivo presente
-     Modera il Prof. Mario Lombardo (Università del Salento)

Il convegno sarà accompagnato da una mostra fotografica dal titolo “Il cattivo passato” e dalla “Breve rassegna Luoghi e Visioni” a cura di Meditfilm, un percorso di antropologia visiva che prevede la proiezione di alcuni documentari etnografici e la presentazione in anteprima del cortometraggio “Equilibri nel tempo” prodotto da Meditfilm, scritto e diretto da Fabrizio Lecce:

L’evento è promosso dal Comune di Galatina – Assessorato alla Cultura e organizzato in collaborazione con Meditfilm nell’ambito del progetto “Luoghi e Visioni - Frammenti di Antropologia Visuale”.

L'intera manifestazione si svolgerà martedì 1 dicembre a Galatina, presso il Palazzo della Cultura, con il seguente programma: alle 16:00 apertura mostra fotografica “Il cattivo passato”, alle 17:00 inizio del convegno "Il peso dei rimorsi", alle 19:00 proiezione dei film in rassegna con l’anteprima del corto "Equilibri nel tempo".




PROGRAMMA GENERALE | 1 dicembre 2015
Palazzo della Cultura – Galatina (Le)

h 16:00

Mostra fotografica “IL CATTIVO PASSATO”
“Il cattivo passato” è un itinerario fatto di immagini e testi che, seguendo il cammino, la formazione e il percorso politico-intellettuale di Ernesto de Martino, cerca di inscriverne il pensiero in un quadro letterario più ampio. La mostra è costituita da foto associate a brevi passi tratti dai suoi libri e da quelli di altri autori del Novecento che creano un suggestivo percorso tra storia, religione, antropologia e società.

h 17.00

Convegno “IL PESO DEI RIMORSI”

Interventi:

-          “Al capezzale di don Ernesto. Storie di rimorsi”  - prof.re Pietro Clemente (Università di Firenze)

-          “Sud senza magia”  - prof.re Riccardo Di Donato (Università di Pisa)

-          “Poesia dell’estraneo o estraneità dalla poesia? De Martino e l’immaginario vuoto del linguaggio poetico contemporaneo” - prof.re Carlo Alberto Augieri (Università del Salento)

-          “Cattivo passato, cattivo presente” - prof.re Eugenio Imbriani (Università del Salento)

Modera il prof.re Mario Lombardo (Università del Salento)

Introduce la prof.ssa Daniela Vantaggiato, assessore alla Cultura del Comune di Galatina

h 19.00

BREVE RASSEGNA LUOGHI E VISIONI

Anteprima del corto “Equilibri nel tempo”, scritto e diretto da Fabrizio Lecce, prodotto da Meditfilm


A seguire la proiezione di alcuni documentari etnografici


Ufficio stampa del comune di Galatina

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 20 Agosto 2019

Video Integrale
Caricamento

Galatina,prove tecniche per Galatina in fiore 2019

Ebbene si Galatina si prepara alla manifestazione tanto attesa dai cittadini, chiamata Galatina in fiore 2019,le prove tecniche si vedono in citta'.