Passa ai contenuti principali

"Polizia di Galatina" 27enne non si ferma all'alt in moto, ma poi viene fermato in auto dopo un'inseguimento

 Nell’ambito di attività di Polizia di Prevenzione e controllo del territorio svolta dagli agenti della Squadra Volante della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Galatina, finalizzata al contrasto e alla repressione di ogni forma di reato, in modo particolare delle violazioni al c.d.s., hanno nei giorni precedenti deferito all’A.G. in stato di libertà P.M. di anni 27 di Galatina, perché si rendeva responsabile del reato di minacce e resistenza a P.U. nei confronti degli operatori di Polizia che lo avevano fermato e controllato. Alla guida della sua moto di grossa cilindrata, in Galatina, il P.M.
giunto in un posto di controllo della Volante gli operatori gli intimavano mediante paletta segnaletica di fermarsi e il conducente non solo non vi ottemperava all’ordine ricevuto ma puntava per investirlo con la moto l’Agente fermo sulla strada che si vedeva costretto a spostarsi immediatamente per non essere investito. Il fuggitivo si dava a precipitosa fuga per le vie del centro dileguandosi. Gli Agenti immediatamente iniziavano l’inseguimento della moto senza riuscire a raggiungerla. Nel frattempo gli operatori avevano rilevato il numero di targa e avevano riconosciuto alla guida il P.M. perché persona conosciuta all’ufficio e perché pur avendo il casco aveva la visiera aperta. Gli operatori si portavano a casa dell’interessato. Nel fare ciò, alcuni minuti dopo l’inseguimento, incrociavano alla guida di un’autovettura mercedes P.M. iniziando anche in questo caso un pericoloso inseguimento per le vie cittadine poiché non si fermava alle ripetute intimazioni di Alt e creava diverse situazioni di pericolo per le persone e autoveicoli. Dopo uno spericolato inseguimento la Volante riusciva a bloccarlo e sottoporlo ad accurato controllo durante il quale oltre a minacciare gli operatori di Polizia presentandosi in uno stato di ebrezza alcolica si rifiutava di sottoporsi agli accertamenti del caso, per questo veniva altresì deferito per violazione degli articoli 186 e 187 del c.d.s. L’autovettura veniva sottoposta a sequestro amministrativo e al P.M. venivano ritirati patente di guida e libretto.


IL DIRIGENTE
VICE QUESTORE AGG.
DR G. BONO


Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 18 Ottobre 2019

Video Integrale
Caricamento

Galatina,prove tecniche per Galatina in fiore 2019

Ebbene si Galatina si prepara alla manifestazione tanto attesa dai cittadini, chiamata Galatina in fiore 2019,le prove tecniche si vedono in citta'.