Passa ai contenuti principali

Externa 2013 - resoconto inaugurazione e programma seconda giornata - Lecce Fiere, piazza Palio


Oltre 80 espositori provenienti da tutta l’Italia presentano le ultime novità dell’outdoor

Domani, venerdì 10 maggio, le tavole rotonde di “Meet Externa” metteranno a confronto istituzioni e operatori del settore. Alle 17, si parlerà di blue economy e turismo balneare con l’assessore regionale al Demanio Leonardo Di Gioia.
Poi, riflettori puntati su illuminotecnica d’avanguardia e architettura ecosostenibile



È stata inaugurata oggi a Lecce la quarta edizione di Externa, fiera nazionale dell’arredo degli spazi esterni in programma fino a domenica prossima nel centro espositivo “Lecce Fiere” di piazza Palio.
Con il taglio del nastro da parte del sindaco Paolo Perrone e del presidente della Camera di commercio Alfredo Prete, ha preso il via ufficialmente la rassegna organizzata da Aps Green Project e Sofran srl, in collaborazione con Camera di commercio, Cna e Confcommercio Lecce e con il patrocinio di Provincia e Comune di Lecce.

Sono oltre 80 gli espositori provenienti da tutta l’Italia che partecipano all’evento con lo scopo di presentare al pubblico e agli operatori del settore le ultime novità dell’outdoor: dagli articoli per il living agli arredi per il verde pubblico e illuminotecnica, passando per arredi e attrezzature per spiagge e stabilimenti balneari, piscine, vasche idromassaggio e mini spa.
Tutte le soluzioni d’arredo proposte sono rispettose dell’ambiente e abbinate al design contemporaneo, basate su una nuova concezione degli spazi esterni protesa alla modernità, alle nuove tecnologie e ai materiali più avanzati.

Externa non è solo esposizione, ma anche occasione di confronto e scambio di best practices tra i principali attori del settore. Nella giornata di domani, venerdì 10 maggio, nella sala convegni di Lecce Fiere, si apre infatti la seconda edizione di Meet Externa: in programma tavole rotonde e convegni che affronteranno temi di grande attualità legati al settore dell’outdoor: dalla blue economy all’illuminotecnica d’avanguardia, fino all’architettura ecosostenibile.

Alle 17, la prima tavola rotonda dal titolo “Blue economy: il turismo balneare” affronterà il delicato tema della disciplina regionale per il futuro della balneazione pugliese. Interverranno: Leonardo Di Gioia, assessore al Demanio della Regione Puglia; Paolo Perrone, sindaco di Lecce; Severo Martini, assessore all’Urbanistica e Pianificazione territoriale del Comune di Lecce; Alfredo Prete, presidente Cciaa Lecce; Antonio Capacchione, presidente regionale del sindacato balneari Sib Confcommercio. Modera il giornalista Rai Marcello Favale.

A seguire (ore 18.30), si parlerà di “Nuove tecnologie per l’illuminazione: Risparmio reale o falsi miti?”. Affrontare il tema delle nuove tecnologie serve a chiarire il confronto tra chi parla di innovazione anteponendo il consumo come leva di valutazione e chi sostiene che il progetto di illuminazione si basa su una lettura reale del contesto urbanistico ed architettonico. Dov’ è la verità? È sostenibile il progetto che antepone la riduzione di Watt e di immissione di Co2 nell’ambiente nella strutturazione di un progetto di illuminazione? I Led sono veramente la soluzione di tutti i mali? Al confronto partecipano: Alfredo Prete, presidente Cciaa Lecce; Pietro Palladino, ingegnere e docente del Politecnico di Milano; Massimo Crusi, presidente dell’Ordine degli architetti di Lecce; Claudia Branca, architetto, dirigente del settore Lavori pubblici del Comune di Lecce; Andrea Ingrosso, architetto, componente del consiglio direttivo Apil (Associazione italiana professionisti dell’illuminazione); Raffaele Nicolì, energy manager, Kaleos srl. Modera il giornalista Rai Marcello Favale.

Infine, l’architettura sostenibile sarà al centro del terzo ed ultimo incontro della giornata (ore 19.30). L’ingegnere Donato Carbone parlerà di “Gesso fibra, l’evoluzione del sistema” . Introduce Saverio Gaetani, amministratore Gariv srl.


ORARI APERTURA

La fiera è aperta venerdì 9 maggio, dalle 17 alle 21; sabato 10 e domenica 11 maggio, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21.30. Ingresso al botteghino, 3 euro. Sul sito www.externaexpo.it è possibile scaricare il ticket ridotto a 1 euro che sarà devoluto all’associazione di oncoematologia pediatrica “Per un sorriso in più”.

Externa nasce nel 2010 come vetrina per le ultime novità dell’outdoor, come indicatore delle tendenze di un mercato in continua evoluzione, nonché come momento d’incontro tra domanda e offerta. Giunta alla quarta edizione, la fiera è divenuta punto di riferimento per le aziende del settore che trovano in essa uno straordinario veicolo di promozione.

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 22 Marzo 2019

Video Integrale
Caricamento

Galatina un cittadino si domanda le centraline per il controllo dell'aria che fine hanno fatto?

Salve, sono un semplice cittadino di Galatina Lecce. Prima dell'insediamento dell'Amministrazione Amante,si parla in campagna elettoriale di dislocare centraline dell'aria. Dove stanno? Scusate io,non le vedo.