Passa ai contenuti principali

Ritrovata l'aziana signora di galatina Antonia Antonaci

La signora Antonia Antonaci è stata ritrovata alle ore 14:45 ne "La Campina". Si era allontanata dalla sua abitazione di Via Ticino, 15 presumibilmente tra le ore 04.30 e le ore 07.00 di oggi. Era in camicia da notte di colore giallino. Capelli castani, altezza 1.60 m circa, corporatura mediamente robusta. Sembra in buona salute. Mentre scriviamo si attende l'ambulanza che dovrebbe trasportarla in ospedale per controlli più approfonditi. La signora soffre di demenza senile e presenta alcuni problemi di deambulazione. Ha cooordinato le ricerche il Commissariato P.S. di Galatina; collaborano Carabinieri, Vigili Urbani, Protezione Civile e Fidelpol Vigilanza. Intorno alle 12:30 si sono uniti alle ricerche anche i Vigili del Fuoco di Maglie con due unità cinofile del nucleo di Lecce. Alle ore 14:15 era arrivato in zona anche un elicottero. Le ricerche si sono concentrate nelle campagne verso Noha. Antonia, a quanto sembra, era stata vista l'ultima volta nei pressi del Tribunale. Da lì sono partiti i cani particolarmente addestrati nella ricerca di persone. Sembra che la signora abbia attraversato tutti i campi di grano da via Vernaleone verso via Carlo Alberto Dalla Chiesa e si sia fermata presso l'agriturismo "La Campina". E' lì che l'hanno trovata, grazie al cane Licia, mentre tutto intorno era un brulicare di persone che la cercavano. Era a faccia in giù, disidratata, riversa in un campo. E' stata subito coperta con un telo atermico. A lanciare l'allarme è stata la donna che vive con lei. Ha avvertito il figlio, Antonio Masciullo che, dopo avere allertato le Forze dell'ordine, ha chiesto aiuto a tutti i mezzi di comunicazione. La notizia, diffusasi rapidamente, ha coinvolto tutta la città che da più parti ha dimostrato solidarietà. Piena soddisfazione da parte di tutti per l'esito positivo che ha avuto la vicenda.Fonte galatina.it

Commenti

Post popolari in questo blog

News Video Galatina 23 Ottobre 2018

Video Integrale
Caricamento

Galatina Tellas dipinge i muri del ristorante INCOHO

Tellas (Cagliari, 1985) vive e lavora a Roma. L’artista riceve una laurea in Arti Visive presso l’Accademia di Belle Arti di Bologna dove è venuto in contatto con Urban Art. Nel 2014 è stato indicato come uno dei 25 artisti di